Chi Siamo

"Tutti pensano che una cosa sia impossibile da realizzare, finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza!" A.Einstein

La squadra prende vita da un progetto  dell'allora Associazione Culturale GIovanile Freeminds Prato, ritenuto dai più bello ma "impossibile" da realizzare volto alla valorizzazione del territorio attraverso lo sport.

Nell'Ottobre 2013 il Progetto Lacrosse viene presentato alla Città di Prato alla presenza dell'allora Presidente della Federazione Italiana Lacrosse Steven Withford degli Assessori del Comune di Prato Grazzini (Sport) e Silli (Integrazione)  e del Presidente dell'Associazione Alessia Cambi.

I primi allenamenti prendono il via nell'autunno del medesimo anno e viene deciso di svolgerli nei giardini pubblici della città per animare spazi a rischio degrado e via via che la squadra cresce si cercano spazi sempre più grandi. E dai giardini di Sant'Orsola si passa ai giardini di via Colombo per approdare all'Ippodromo. Si ringraziano gli amici Simone Spezzano e Gianmarco Rosati che hanno creduto nel progetto fin dall'inizio e hanno accettato l'invito a mettersi in gioco come primi giocatori.

A Gennaio 2014 la squadra ospita nella propria città, nel campo sussidiario del AC Prato. grazie alla collaborazione del Comune di Prato, il primo ritiro della Nazionale Italiana in preparazione dei Mondiali di Lacrosse in Canada.

A Giugno 2014 la squadra ospita a Prato la Coppa Italia Lacrosse 2014 e scende per la prima volta in campo grazie alla collaborazione con i Red Hawks Merate che invitano i giocatori Grizzlies a giocare in squadra con loro la coppa. Fu una grande emozione.

A Gennaio 2015 visto che ormai il Progetto Lacrosse è il cuore dell'Associazione si decide di passare ad Associazione Sportiva Dilettantistica mantenendo però il "culturale" a ricordo del percorso compiuto e per amore dell'aspetto culturale. Ecco che si passa da ACG Freeminds Prato a ASDC Grizzlies Prato.

La squadra gioca il suo primo Campionato Italiano nella Lega di Promozione (2014/2015) piazzandosi oltre ogni aspettativa al secondo posto. 

Dal 2015 la squadra inaugura il Progetto Scuola Lacrosse partendo dalle scuole superiori nel portare il lacrosse nelle ore di Scienze Motorie. Inizia una bellissima collaborazione con l'ITIS T.Buzzi nel quale il lacrosse è una realtà viva e partecipata.

Da Giugno 2015 il lacrosse viene richiesto e inserito nel Campus Estivo del Centro Giovanile di Formazione Sportiva del Comune di Prato grazie alla preziosa collaborazione con Martino Angelini della Repubblica dello Sport di San Paolo. Grazie a questa esperienza sempre più ragazzi/e dai 6 ai 14 anni si stanno avvicinando al lacrosse.

Durante il campo estivo,  unendo piscina e lacrosse abbiamo dato vita al Water Polo Lacrosse...un vero e proprio lacrosse con tanto di regole ed arbitri..in acqua.

A Settembre 2015 mentre la squadra maschile cresce sempre più parte anche la prima squadra femminile in Toscana.

La squadra viene sempre più coinvolta nelle iniziative cittadine sportive e di inclusione sociale dal Comune di Prato che crede nel Progetto Lacrosse dei Grizzlies Prato e lo definisce un cantiere aperto.

Parte la collaborazione con la New Haven University che ha Campus a Prato.

Giugno 2016, per la prima volta in Italia e in Europa un club, il nostro, ospita il grande lacrosse internazionale attraverso le migliori squadre di Prima Divisione americana che vede Prato come scenario delle partite tra Harvard University vs Nazionale Olandese e Marquette University vs Nazionale Inglese. In tale occasione i giocatori Grizzlies hanno avuto la possibilità di imparare gratuitamente dai migliori coach e giocatori del mondo con clinic gratuite apposta per loro. Esperienza che si ripeterà nel 2017.

Luglio 2016 il nostro Head Coach, Alessia Cambi, consegue a Manchester, capitale del lacrosse europeo, il corso di 1 livello coach arrivando prima del suo corso e ottenendo la certificazione europea. Al momento è l'unica in Italia con tale certificazione.

Da settembre 2016 la squadra si arricchisce di una nuovo coach americana, Hannah Werntz Carignani che allenerà la squadra femminile.

Sempre da settembre 2016 parte la prima Scuola Giovanile U14 in Italia, a Prato per ragazzi/e dai 6 ai 14 anni. E in autunno l'offerta si arricchirà con la formazione delle squadre maschile e femminile di Box Lacrosse.

Come ogni anno giocatori americani giocheranno in squadra con noi mentre studiano a Prato e Firenze.

Il segreto del nostro successo è che noi non siamo una squadra come le altre, a noi interessa prima la persona che c'è dietro ogni atleta e facciamo squadra anche nel gioco della vita.